by La Buccia S.p.A.

è un evento


BANDO DI CONCORSO


“KING OF CATERING Bisol 2015”



La società La Buccia SpA – Agenzia di Comunicazione Integrata, con sede legale e amministrativa a Firenze, via del Gelsomino 27 – titolare del marchio “King of Catering” indice un concorso rivolto alle aziende di Catering, Banqueting e Ristorazione con l’intento di selezionare le migliori aziende dell’anno 2014.


Il concorso è indetto secondo quanto disposto dall’art. 6 del DPR 430 del 26 ottobre 2001 ed  i premi assegnati dalla giuria - tutti costituiti da una pergamena/attestato - saranno considerati a tutti gli effetti  riconoscimento del merito personale.


Il titolo del concorso è “King of Catering Bisol 2015”, la finalità del concorso è promuovere “la qualità nell’offerta dei servizi di catering, banqueting e ristorazione”. I vincitori avranno il dovere di utilizzare, nella propria comunicazione, in particolare sul sito

internet, sulla carta da lettere e sull'intestazione delle email, il logo di King of Catering relativo al riconoscimento ottenuto.


Norme che regolano la partecipazione:


1. La partecipazione al concorso è gratuita e non ha alcuna finalità commerciale.


2. Possono partecipare al concorso società di Catering, di Banqueting e di Ristorazione che hanno sede sul territorio nazionale ed internazionale interessate ad esprimere la propria creatività attraverso la propria attività relativa agli eventi prodotti e gestiti.


3. Le società partecipanti collegandosi al sito www.kingofcatering.it devono:


- entrare nella sezione dedicata all’iscrizione;

- compilare apposito form di registrazione con tutti i dati richiesti relativo ad ogni singolo

  evento iscritto;

- accettare formalmente tutte le norme che regolano il concorso, nessuna esclusa;

- rilasciare il consenso per l’utilizzo dei dati personali per finalità legate al concorso ai sensi

  del D.Lgs.196/2003, barrando l’apposito quadratino e rilasciare liberatoria per l’uso dei

  testi e delle immagini.

- presentare gli allegati (tramite e-mail, posta o fax) che sono:


* “descrizione dell’evento” con un massimo di 3.500 caratteri;

* “descrizione del menù” con un massimo di 2.000 caratteri;

* “immagini fotografiche” (f.to .jpg max 1024x768 pix). e/o video (f.to .mov 768x576 pix.);

* “altre informazioni” (materiali di documentazione a piacere).

* “categoria per cui si vuole partecipare” - Scelta facoltativa non vincolante ai fini del

   giudizio della giuria;

A tale proposito il gestore del sistema informatico ha rilasciato un’autocertificazione attestante il corretto funzionamento del sistema a garanzia della buona fede pubblica.


  1. 4.La registrazione deve avvenire dal giorno 16 gennaio 2015 al 26 gennaio 2015 fino alle ore 23:59.


Premesso che le aziende iscrivono i singoli eventi da loro organizzati senza alcun limite quantitativo per ogni azienda, le modalità di partecipazione sono le seguenti:


- ON LINE: compilando la scheda d’iscrizione dal sito per il singolo evento proposto, compilandola ed inviandola unitamente al proprio materiale (immagini o pdf) in una cartella compressa (è consigliata questa modalità).


  1. -via mail: scaricando la scheda d’iscrizione dal sito per il singolo evento proposto, compilandola ed inviandola via mail unitamente al proprio materiale (immagini o pdf) in una cartella compressa (è consigliata questa modalità) all’indirizzo info@kingofcatering.it

  2. -

- per posta o con corriere: spedendo il materiale di partecipazione e indirizzando a:

“King of Catering Award 2015”

c/o La Buccia s.p.a.

Via del Gelsomino,27

50125 Firenze


- via fax: spedendo i materiali cartacei al seguente numero: 055.2320855.


L’iscrizione sarà dichiarata valida solo quando sarà pervenuta alla sede del concorso tutta la documentazione dovuta e richiesta.


5. I materiali inviati non devono avere carattere pubblicitario.

La Buccia Spa si riserva di non ammettere al concorso le partecipazioni ritenute volgari, offensive o comunque lesive della morale corrente, quelle prive delle autorizzazioni alla riproduzione delle immagini, estranee ai temi del concorso. I materiali inviati non dovranno riportare nessun messaggio pubblicitario, marchi, loghi o sovraimpressioni.


6. Ciascuna azienda partecipante potrà concorrere per una o più categorie/premio assoluto inviando quanti “eventi” desidera.

Non è ammesso sostituire la documentazione già presentata (descrizione, immagini o entrambe).


7. Sono previsti 4 vincitori assoluti e altri vincitori di premi di categoria decisi insindacabilmente dalla Giuria


‐ 1^ classificato “KING OF CATERING PLATINUM”:

*una pergamena/attestato


‐ 2^ classificato “KING OF CATERING GOLD”:

*una pergamena/attestato


‐ 3^ classificato “KING OF CATERING SILVER”:

*una pergamena/attestato


‐ 4^ classificato “KING OF CATERING BRONZE”:

*una pergamena/attestato


Le aziende che riceveranno le pergamene come “Vincitori di Categoria” e quelle che le riceveranno come “Vincitori Assoluti” sono tenuti ad utilizzare nelle proprie comunicazioni, il logo “King of Catering” relativo al riconoscimento ricevuto.


8. Determinazione dei vincitori dei premi di categoria – entro e non oltre il 30 gennaio 2015.


Tutti i documenti pervenuti – suddivisi per categoria di partecipazione - verranno sottoposti ad una giuria qualificata - composta da rappresentanti dell’organizzazione.


Per ogni categoria la Giuria esaminerà le partecipazioni pervenute e darà un voto da 7 a 30 a ciascuna di esse, determinando così una classifica di merito per ogni categoria.


L’azienda che avrà ottenuto il maggior numero di voti nella sua categoria si aggiudicherà il riconoscimento della pergamena.

In caso di parità verranno premiati “ex aequo” i partecipanti che si sono classificati a pari merito.


- Il premio King of Menu all’azienda che avrà presentato il menù più originale.


- Il premio King of Tradition & Innovation  all’azienda che ha

dimostrato di saper meglio coniugare l’innovazione con la tradizione.


- Il premio King of Mise en Place all’azienda che ha creato la migliore presentazione della tavola e dei buffet.


- Il premio King of Service all’azienda che ha dimostrato la migliore qualità ed efficienza del servizio.


- Il premio King of Impossible all’azienda che ha presentato il miglior servizio di catering realizzato nelle condizioni più estreme e complesse.


- Il premio King of Style all’azienda che ha presentato il miglior stile nell’abbigliamento e nel personale di servizio.


La Giuria si riserva la possibilità di erogare altri “Premi di categoria” per premiare con una pergamena/attestato altre categorie di partecipanti non contemplate nel presente bando, se nel corso della manifestazione si presentasse questa opportunità.


I vincitori sono tenuti ad utilizzare il marchio “King of Catering” in relazione al premio vinto nelle loro comunicazioni interne ed esterne.


A seguito della determinazione dei vincitori dei premi di categoria, saranno determinati anche i 4 “vincitori assoluti” che parteciperanno alla gara finale del 10 febbraio 2015, e che verranno giudicati da apposita giuria.


A tale proposito, tutti i documenti pervenuti entro la data stabilita, compresi quelli delle aziende che si sono già classificate per il “premio di categoria”, verranno sottoposti ad una giuria qualificata composta da rappresentanti dell’organizzazione.


Saranno premiate le aziende che avranno presentato i quattro migliori servizi di ristorazione del 2014 e che hanno soddisfatto il maggior numero di criteri qualitativi richiesti (qualità dimostrata nel complesso).


La giuria che esaminerà le partecipazioni pervenute sulla base dei seguenti criteri di

valutazione:

- originalità del menù

- qualità della presentazione del cibo e mise en place

- allestimento generale dell’evento

- difficoltà complessiva dell'evento


La giuria darà un voto da 7 a 30 a ciascuna, delle aziende al fine di determinare una classifica di merito.


In caso di parità tra la 4° a e la 5° classificata, si procederà ad una nuova votazione per determinare la posizione di classifica.


Le Aziende che si saranno classificate ai primi 4 posti, parteciperanno alla gara finale del 10 febbraio 2015 consistente in una dimostrazione pratica, descritta al punto 9), con la quale verranno nuovamente votati per determinare chi sarà dei 4 il 1^classificato, il 2^, il 3^e il 4^.


9. Gara Finale dei 4 vincitori Assoluti – 10 febbraio 2015


La classifica finale sarà determinata dal risultato ottenuto con una dimostrazione pratica che includa la preparazione e la presentazione di un servizio di catering e valutata da una giuria qualificata composta, oltre che da membri della società promotrice, anche da esperti del mondo gastronomico.


L’evento avverrà nel corso della manifestazione "Identità Golose" a Milano il giorno 10 febbraio 2015.


A tale proposito verranno selezionate 4 Aziende, con le modalità descritte al punto 8) , invitate a partecipare alla gara finale.


La giuria esaminerà la qualità delle dimostrazioni pratiche e darà un voto da 7 a 30 a ciascuna di esse, per determinare la classifica di merito.


La partecipazione delle Aziende finaliste alla serata avverrà a loro spese per quanto riguarda servizi, preparazione, materie prime, personale, trasporti, ospitalità etc. con la sola esclusione dei costi relativi alla location e altri servizi che rimarranno a carico dell’organizzazione.


Nel caso di aziende finaliste che non accettino l’invito alla selezione conclusiva, queste verranno automaticamente escluse dal concorso ed ad esse subentrerà l’azienda che si sarà classificata nella posizione immediatamente successiva.


Sulla base dei voti ottenuti da ciascuna delle 4 Aziende selezionate, la Giuria stilerà una classifica di merito in cui saranno designati i 4 vincitori assoluti dei:


‐ King of Catering Platinum

‐ King of Catering Gold

‐ King of Catering Silver

‐ King of Catering Bronze


I vincitori sono tenuti ad utilizzare il marchio “King of Catering” in relazione al premio vinto nelle loro comunicazioni interne ed esterne.


10. Durante le fasi dei lavori, la Giuria redigerà i verbali relativi.

Le aziende vincitrici saranno pubblicate sul sito www.kingofcatering.it nella sezione dedicata al concorso.


11. Il giudizio della Giuria è insindacabile e inoppugnabile in qualsiasi sede.


12. Con la partecipazione al concorso, le aziende di catering, banqueting e ristorazione dichiarano di possedere tutti i diritti sul materiale inviato.

Il materiale di partecipazione dovrà essere inviato solo da parte dell’azienda che ne è titolare che, all’atto dell’iscrizione dichiara di essere titolare di ogni diritto morale e

patrimoniale d’autore, garantendo che la sua partecipazione non lede alcun diritto di terzi e che non viola le leggi vigenti in Italia.


13. Ogni azienda partecipante si assume la responsabilità del materiale presentato e ne risponde personalmente, assumendosene la paternità.

L’organizzatore non risponde per eventuali plagi da parte delle aziende partecipanti o di pubblicazioni, o per materiale inviato non autorizzato dagli effettivi autori o riproducenti immagini non autorizzate.


14. Tutto il materiale presentato dalle aziende potrà essere utilizzato, senza termine di tempo o di luogo alcuno ed a titolo gratuito da La Buccia SpA, a scopo promozionale o commerciale e potrà essere – sempre a titolo gratuito - oggetto di pubblicazione su qualsiasi supporto e mezzo di comunicazione, inclusi i siti web di La Buccia SpA e le pagine di La Buccia SpA in social network come Facebook e altri.

Il materiale potrà inoltre essere esposto in occasione di mostre o fiere ed essere oggetto di pubblicazione e diffusione anche a mezzo stampa, senza nulla dare alle società che

l’hanno presentato. I materiali pervenuti non verranno restituiti.


15. Il materiale consegnato fuori dei termini o con modalità non corrette, non sarà preso in considerazione.


16. La Buccia SpA provvederà a contattare le aziende vincitrici del concorso tramite l’e-mail data al momento dell’iscrizione; la comunicazione ufficiale di vincita avverrà sul sito www.kingofcatering.it in apposito spazio.


17. I dati forniti per la compilazione del form d’iscrizione e d’invio della partecipazione e le immagini verranno trattati secondo legge sulla privacy  D.Lgs.196/2003

I dati forniti potranno essere utilizzati a scopi promozionali o pubblicitari dalla società organizzatrice e promotrice e da altre ad essa collegate in relazione al King of Catering.


18. La partecipazione al concorso implica la piena accettazione di tutte le condizioni poste e del regolamento.


19. Per ulteriori informazioni si potrà contattare la segreteria del concorso istituita presso la società promotrice: La Buccia SpA con sede a FIRENZE, via del Gelsomino, 27 Telefono 055 2322092 – E-mail: info@kingofcatering.it


20. La manifestazione verrà pubblicizzata sul sito e tramite i media partners.


21. Il Regolamento è consultabile sul sito www.kingofcatering.it

Originale del bando di concorso è depositato presso lo studio Notaio Antonio Privitera, Corso di Porta Vittoria, 28 – Milano


22. LIMITI DI INTERNET: La partecipazione al concorso implica l’accettazione di tutte le Norme che lo regolano, senza che sia richiesta un’esplicita accettazione.

In particolare il partecipante prende atto ed accetta le caratteristiche e i limiti di Internet, in particolare riguardante le performance tecniche, il tempo necessario per la consultazione, domande o trasferimenti di informazioni, i rischi di interruzione, e in generale, i rischi inerenti ad ogni connessione e trasmissioni dati di Internet, l’assenza di protezione per certi dati contro Il possibile cattivo uso o abuso e i rischi di contaminazione da ogni possibile virus nella Rete. Pertanto la società promotrice non può essere ritenuta responsabile di:


- Trasmissione e/o ricezione di qualsiasi tipo di dato e/o informazione proveniente da Internet;

- Disfunzione della rete di Internet che potrebbe impedire al programma di funzionare propriamente;

- Guasto/Interruzione di qualsiasi materiale ricevuto elettronicamente o linee di comunicazione.

- Perdita di qualsiasi posta cartacea o elettronica, e, in generale, perdita di ogni tipo di dato/informazione;

- Modalità del funzionamento di qualsiasi tipo di software;

- Conseguenze di virus, errore nel programma (bug), anomalie o interruzioni tecniche;

- Qualsiasi danno causato al computer del partecipante;


È quindi responsabilità di ciascun partecipante prendere le accurate misure nel

proteggere i propri dati e/o software, contenuti nella sua apparecchiatura/attrezzatura, da tutti i rischi connessi. I partecipanti sono interamente responsabili per le loro connessioni al Sito e della loro partecipazione al Concorso.